Bambini e musica

Keration PC

30-07-2022 • 1 min


Secondo il Chicago Tribune, bambini di solo 7-8 anni vengono esposti a musica intrisa di parolacce, testi sessualmente espliciti e violenza. L’articolo spiega: “In passato, dalla scuola materna alla scuola media i bambini avevano la loro musica ‘per bambini’”, ma “è probabile che i bambini delle scuole elementari di oggi” ascoltino la musica dalle stesse fonti usate dai loro genitori o dai loro fratelli adolescenti. È vero che le case discografiche negli Stati Uniti devono apporre degli avvisi sulle copertine dei compact disc che contengono testi violenti o espliciti perché siano tenuti fuori dalla portata dei bambini. Ma tale musica può essere facilmente ascoltata grazie alla radio e ai servizi di streaming. In particolare, molta di questa musica è trasmessa nei luoghi pubblici, quali centri commerciali, fast food e negozi, tutti frequentati da bambini, non sempre accompagnati da adulti. Diane Levin, specialista in cultura dei media e dei bambini, al Wheelock College di Boston ha avvertito: “Diventiamo sempre più desensibilizzati man mano che le cose diventano sempre più estreme”.

--- Send in a voice message: https://anchor.fm/corgiov/message